lunedì 21 settembre 2015

Organizzare una festa ecosostenibile

Come organizzare una festa ecosostenibile



Il giorno del tuo compleanno si avvicina e vuoi organizzare una festa  per l'occasione? Se la risposta è affermativa, perché non organizzare una festa ecosostenibile?

Al giorno d'oggi, i temi dell'ambiente e della sostenibilità sono diventati molto importanti per svariati motivi. Purtroppo stiamo vivendo un'epoca molto particolare dove la presenza umana ha modificato con il tempo l'evoluzione naturale della Terra.
Si tratta di una situazione senza precedenti e su questa analisi concorda tutta la comunità scientifica internazionale.

Quindi, se vogliamo salvaguardare l'ambiente ed evitare sprechi riducendo al minimo l'impatto ambientale è necessario fare qualcosa anche nel proprio piccolo.
Se decidi di organizzare una festa, rendila green!

Ecco qui di seguito alcuni utili consigli che ti possono realmente aiutare nell'organizzare una festa ecosostenibile.

Se organizzi una festa in casa o magari in un locale, cerca di creare un'atmosfera soft con l'utilizzo di candele o torce. Questo per ridurre al minimo l'energia elettrica. L'atmosfera si rivela un aspetto molto importante, ma se vuoi renderla ancora più suggestiva, perché non arricchirla di decorazioni realizzate con gli imballaggi degli alimenti?

Per quanto riguarda invece la scelta delle candele, puoi utilizzare quelle di cera d'api, non emettono fumi ed inoltre non sono tossiche. In aggiunta, risultano superiori rispetto a quelle di comune paraffina.
In confronto alla paraffina o alle cere sintetiche di cui oggi se ne fa un largo uso, la cera d'api ha proprietà sia benefiche che curative.

Ma non c'è festa senza invitati! Per comunicare a parenti e amici il giorno della festa puoi creare degli inviti fatti a mano magari impreziositi da qualche strass o bottoncino colorato. In sostituzione, puoi anche utilizzare una e-mail collettiva e risparmiare così carta e inchiostro.

Per quanto riguarda invece la scelta del regalo, puoi consigliare ai tuoi invitati di scegliere un dono biologico prodotto esclusivamente con sostanze naturali: cosmetici o profumi naturali, oppure indumenti realizzati in cotone biologico, borse e scarpe riciclate il tutto incartato con carta certificata.

Anche il menu si rivela importante. A questo riguardo consigliamo di scegliere prodotti di stagione, freschi e genuini. Per la semplicità di preparazione, i piatti freddi possono risultare  un'idea alquanto efficace.
La torta è un elemento indispensabile per un compleanno, ma se vuoi risparmiare prova a realizzarla tu con ingredienti prettamente naturali e freschi.

Ma l'impatto maggiore in una festa viene dato proprio dalle stoviglie. Infatti molto spesso accade che l'utilizzo spropositato di piatti, picchieri, posate e quant'altro incidino negativamente sull'ambiente.
Per ovviare a tale problema, ci sono delle soluzioni davvero efficaci. Anzichè acquistare le normali stoviglie in plastica è possibile ad esempio scegliere quelle biodegradabili  e compostabile. Naturalmente hanno le stesse caratteristiche di quelle in plastica, l'unica differenza è data dal materiale utilizzato.

Per servire il cibo, invece dei tovaglioli di carta è possibile usare quelli di stoffa. Oltre ad essere ecologiche renderanno la tavola unica e originale.
Se vuoi decorare la tavola prova a creare delle ghirlande con pezzi di stoffa che trovi in casa. Anche le foglie verdi possono rivelarsi un'ottima soluzione per decorare le bottiglie.

Se il compleanno è di un bambino, perché non organizzare un bel pomeriggio al parco comunale? Basta avere a disposizione una tavola, qualche coperta e il gioco è fatto!
Prepara pizzette e focacce per merenda, torte fatte in casa e caraffe piene d'acqua.

Organizzare qualche gioco non è poi tanto difficile: una bella caccia al tesoro per i più grandi e tante bolle di sapone per i più piccoli...
Sicuramente i bambini saranno molto felici.. Sarà davvero una festa ecosostenibile alla loro portata!

A questo punto la festa è finita...Se avanza cibo, la parola d'ordine è riciclare! Ebbene si, puoi cimentarti nella realizzazione di nuovi piatti riciclando gli avanzi di cibo.
E allora, se vuoi organizzare il compleanno più originale e divertente, prova a sperimentare questi suggerimenti appena illustrati


Sperando che i nostri consigli possano essere stati realmente di aiuto, a questo punto non ci resta che augurarti buona festa ecosostenibile!

0 commenti:

Posta un commento

Cerca nel sito

Articoli popolari

Articoli recenti

Gli ultimi articoli

Categorie

Pagine

Powered by Blogger.